Riflessioni

Il bullismo non è solo nelle scuole, ma anche nei posti di lavoro, si chiama "Mobing" è una cosa molto brutta.
Penso che non vorrei mai sentire in tv ragazzi che si suicidino perchè delle "merde" li prendevano in giro, non dovrebbe mai capitare queste cose, la scuola dovrebbe essere il luogo in cui cresce, invece non è così, ragazzi che bullizzano gli insegnanti, per un voto oppure perchè l'insegnante le ha tolto il cellulare. Quando andavo io a scuola non succedevano queste cose a scuola, forse non mi accorgevo di niente...
Per me chi prende in giro per il suo aspetto fisico come succede a me a lavoro, si dovrebbe vergognare, a il cervello come una gallina che non capisce niente. Ma io non voglio rischiare la vita per queste persone, io vado avanti rimango "indifferente"  a queste prese in giro. A volte non puoi fare così ci sono parole che non riesci a dimenticare a volte pensi che vorresti solo  scappare dai problemi, perchè è l'unico modo per sconfiggere quelli che ti fanno del male, invece io non ho fatto così sono andata avanti. Mio padre invece non c'è riuscito stava rischiando di farla finita per il "Mobing" so cosa si prova ad essere psicologicamente provati nel posto di lavoro, lo sto provando anch'io nella mia pelle. E' uscito andando via da quel posto di lavoro, ed uscito anche grazie a una famiglia meravigliosa. Dico a questi ragazzi che subiscono bullismo non tenetevi dentro, parlate con le vostre famiglie, perchè da soli non riuscite a tenervi questo peso, denunciate queste persone perchè sono loro che non capiscono niente, non devono vincere questa battaglia dobbiamo essere più forti di loro!! 

Commenti

  1. Ciao! In questo tuo articolo mi ci rivedo, quando andavo alle superiori ho subito del bullismo perché non ero una di quelle che si presentavano a scuola truccate e vestite alla moda! E' una cosa che poi ti porti dietro, e quando qualcuno mi dice qualcosa, sono la prima a rispondere male (lo so è sbagliato) ma è un atteggiamento che mi son portata dietro dalle superiori, sono talmente insicura che preferisco far tacere subito la persona rispondendogli male.
    Volevo approfittare anche per dirti che sono riuscita a mettermi tra i tuoi lettori fissi del blog, se vuoi ricambiare https://lerecensionidifederica.blogspot.it/, già ci seguivamo i profili, ma solo ora son riuscita a capire come aggiungermi tra i lettori fissi.

    RispondiElimina
  2. Ciao ti capisco benissimo! anch'io mi sento come il tuo commento, io invece non riesco a rispondere, mi tengo tutto dentro, ho deciso di combatterli con l'indifferenza la miglior arma di difesa! Lo so a volte non funziona, ma ci provo! Grazie di aver condiviso la tua esperienza, nel mio blog, ti seguo sul mio profilo, complimenti per il tuo blog, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. p.s. anch'io ho messo il tuo blog tra i lettori fissi

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari